Il DEA Sensor Fusion ha ottenuto il brevetto internazionale

DEA Sensor Fusion - ABES

Riceviamo da DEA Security, nostro Premium Partner, una notizia molto interessante per tutti i tecnici e installatori del settore antintrusione.

Il DEA Sensor Fusion o DSF, ossia l’ultimo ritrovato tecnologico dell’azienda con sede a La Spezia, ha ottenuto il brevetto internazionale.

Cosa è il DSF?

Il DSF rappresenta un importante passo avanti nelle tecnologie antintrusione.

Semplificando, il DSF rivoluziona il comportamento di un intero impianto grazie all’integrazione di dati che provengono da due diverse periferiche: un trasduttore PIEZO e un accelerometro MEMS.

Il nuovo flusso di dati viene costantemente analizzato da un software che, in modo dinamico, trae informazioni da applicare al contesto nel quale l’impianto è installato.

Cosa comporta?

ABES DEA XENSITY
La linea DEA XENSITY è provvista della tecnologia brevettata DSF.

Parafrasando DEA Security, “si prende il meglio e si lascia il peggio“, ossia il sistema permette di sfruttare a pieno i punti di forza delle due tecnologie creando una nuova generazione di rivelatori elettronici in grado di garantire affidabilità e prestazioni eccellenti.

Non solo, il DSF è in grado di adattarsi a condizioni, strutture e materiali, valutando di volta in volta come e quando attivare una risposta.

E, come se non bastasse, è stato semplificato anche il processo di installazione e programmazione.

La nuova tecnologia di rivelazione dual-tech DEA Sensor Fusion è presente nei sistemi per recinzioni FUSION P2P, nei sistemi point-id per interno XENSITY e nei rivelatori stand-alone per interno SPC PRO.


Contattaci!